redazione@girovagandonews.eu Whatsapp +39 (366)-(188)-545

SINNER NON SI DISTRAE, BATTE VAVASSORI E AVANZA A MIAMI

SINNER NON SI DISTRAE, BATTE VAVASSORI E AVANZA A MIAMI
Da: Attualita Pubblicato In: Marzo 23, 2024 Visualizzato: 337

SINNER NON SI DISTRAE, BATTE VAVASSORI E AVANZA A MIAMI

La pioggia che ha tormentato il torneo di Miami, sconvolgendo il programma ieri e rallentandolo oggi, non ha creato disagi a Jannik Sinner che come previsto ha vinto 6-3, 6-4 il derby durato due giorni con il torinese Andrea Vavassori per approdare al terzo turno del torneo. Ora affronterà l'olandese Tallon Griekspoor, che ha sconfitto lo statunitense Alex Michelsen. Avanza, nel torneo femminile, anche la miglior italiana del ranking, Jasmine Paolini, a sua volta costretta a un match stop and go. L'azzurra ha sconfitto la statunitense Katie Volynets e al terzo turno se la vedrà con un'altra atleta di casa, Emma Navarro, n.20 al mondo. "Ieri non mi sentivo benissimo in campo invece oggi sono abbastanza contento della mia prestazione - ha commentato il n.3 al mondo e n.2 del tabellone -. Andrea è giocatore pericoloso e capace di sorprenderti, ma sono riuscito a stare tranquillo e a portare a casa la vittoria". La partita era stata interrotta ieri sul 3-2 40-40 nel primo set e da lì l'altoatesino ha ricominciato per ottenere il suo 17/o successo in 18 partite disputate in stagione. Alla ripresa, Vavassori ha provato a restare in scia ma non è riuscito a può impedire a Sinner di ottenere il 6-3. Nella seconda partita, al quinto gioco, il campione di Melbourne ha alzato il livello del suo tennis ed il break risultato decisivo è arrivato al quinto gioco, per consentirgli il comodo 6-4 finale. Tra le donne, il primo sorriso azzurro dopo la pioggia è di Paolini. La numero uno italiana e n.14 del mondo, ha completato in fretta il suo match d'esordio, superando 7-6, 7-5, in due ore e sei minuti, la statunitense Volynets, che veniva dalle qualificazioni. L'incontro era stato interrotto ieri per pioggia sul 4-5 al secondo set e l'azzurra ha messo insieme i tre giochi necessari conquistare la sua prima vittoria a Miami e il diritto a vedersela con Navarro, una delle giocatrici più in forma del momento. Inoltre, la 22enne newyorkese ha vinto in due set entrambe le sfide precedenti, disputate a San Diego nel 2023 e a Doha lo scorso febbraio.

CONTINUA CLICCA! Attualita
Giornalismo indipendente:come proteggerlo Pubblicità DEVONO SAPERE DI NOI
ADRIANO CELENTANO Hurricane Music Production GIANNA NANNINI
Girovagando


Attualità

La Radio


La foto del giorno

Seguici su