redazione@girovagandonews.eu Whatsapp +39 (366)-(188)-545

Gianni Togni presenta il nuovo singolo “Parole in libertà”. L’intervista (a sé stesso) per raccontare il rapporto con la musica

Gianni Togni presenta il nuovo singolo “Parole in libertà”. L’intervista (a sé stesso) per raccontare il rapporto con la musica
Da: Girovagando Pubblicato In: Marzo 23, 2024 Visualizzato: 570
REVOLUT ITALIA INIZIA ORA SCARICA L'APP

Gianni Togni presenta il nuovo singolo “Parole in libertà”. L’intervista (a sé stesso) per raccontare il rapporto con la musica

Si intitola “Parole in libertà” il nuovo singolo di Gianni Togni, che anticipa l’album “Edizione Straordinaria”, in uscita il 19 aprile nei principali digital store e in vinile, musicassetta e cd. «Lascia stare l’età / quella non conta niente / è avere curiosità / la cosa più importante».

Con una serie incredibile disuccessi in repertorio, entrati nell’immaginario della gente - in "Parole in Libertà" il cantautore intervista sé stesso per raccontare cosa significa avere un rapporto profondo con la musica, dove la passione vince sulle classifiche e le sconfitte. Come un esploratore, l’artista è alla ricerca del significato più profondo della creatività, va alla scoperta di ciò che crea l’emozione: la canzone è un inno alla libertà di espressione e all'autenticità, senza porre limiti all’immaginazione.

“Parole in libertà”

«Tutte le mattine – racconta Gianni Togni - oltre a leggere i quotidiani, passo in rassegna le tante fanzine musicali che trovo su internet. Questa piccola mania aiuta a non perdere curiosità verso le tante e nuove avventure musicali. Scrivendo “Parole in libertà” ho tenuto conto delle domande che mi sono fatto in questi anni rispetto al mio modo di vivere le esperienze artistiche e del perché continuo a cercare sempre nuovi arrangiamenti per vestire le melodie che creo». In occasione del lancio delsingolo, disponibile a partire da oggi, 22 marzo,sarà pubblicato il videoclip creato da Federico Romanazzo, responsabile del progetto grafico.

Nel video ogni scena è concepita come un'opera pittorica, adottando un approccio grafico più che filmico. Si tratta di un'esperienza visiva che si articola come una serie di dipinti in movimento. è un'icona della musica italiana, la cui carriera si è distinta per la sua versatilità artistica e la sua costante ricerca di innovazione. L’artista ha mosso i primi passi nel mondo della musica negli anni '70, esibendosi con regolarità al Folkstudio giovani durante le domeniche pomeriggio.

 

Il suo debutto discografico avviene nel 1975 con l'uscita del suo primo album “In una simile circostanza” per la IT. Tuttavia, è negli anni successivi che la sua carriera prende slancio, diventando supporter di spicco dei Pooh e firmando un contratto con la CGD nel 1979. L'anno successivo, nel 1980, pubblica l'album “…e in quel momento, entrando in teatro vuoto, un pomeriggio vestito di bianco, mi tolgo la giacca, accendo le luci e sul palco m'invento”, accompagnato dal singolo “Luna”.

I successi

Seguono altri successi con album come “Le mie strade” nel 1981 e “Gianni Togni” nel 1983, quest'ultimo contenente il celebre singolo “Per noi innamorati”. La sua versatilità si manifesta anche nella collaborazione con altri artisti e nella composizione per colonne sonore, come il brano “Dancing” per il film “Il futuro è donna” di Marco Ferreri nel 1984. Negli anni successivi, continua a produrre musica di successo, pubblicando album come “Segui il tuo cuore” nel 1986 e “Di questi tempi” nel 1987. Dal 1997, si distingue per la creazione di musical come “Hollywood – ritratto di un divo”, “G & G” su Greta Garbo nel 2001-2002 e “Poveri ma belli” nel 2008 per il Sistina. Nel corso degli anni successivi, Togni continua a sperimentare e creare la sua musica, pubblicando album come “La vita nuova” nel 2006 e “Futuro improvviso” nel 2019. Nonostante le sfide, come il rinvio del suo tour a causa della pandemia nel 2020, Togni torna nel 2022 con una serie di esibizioni live e nel 2024 con l'uscita del suo nuovo disco “Edizione straordinaria”.


Giornalismo indipendente:come proteggerlo Pubblicità DEVONO SAPERE DI NOI
ADRIANO CELENTANO Hurricane Music Production GIANNA NANNINI
Girovagando


Attualità

La Radio


La foto del giorno

Seguici su