redazione@girovagandonews.eu Whatsapp +39 (366)-(188)-545

Litiga con il veterinario per il prezzo troppo alto della cremazione della cagnolina Millie, poi la scoperta choc: «L'ha tenuta 4 mesi in freezer»

Litiga con il veterinario per il prezzo troppo alto della cremazione della cagnolina Millie, poi la scoperta choc: «L'ha tenuta 4 mesi in freezer»
Da: Girovagando Pubblicato In: Marzo 23, 2024 Visualizzato: 308
REVOLUT ITALIA INIZIA ORA SCARICA L'APP

Litiga con il veterinario per il prezzo troppo alto della cremazione della cagnolina Millie, poi la scoperta choc: «L'ha tenuta 4 mesi in freezer»

Vedere morire il proprio amico a 4 zampe è una sofferenza atroce, ma se oltre alla perdita ci si aggiunge l'accanimento di chi dovrebbe prendersi cura del corpicino senza più vita, l'agonia diventa ancora più pesante. Lo sa bene Kelly Anderton, una 36enne inglese di Winnersh, che ha salutato per l'ultima volta la cagnolina Millie, una Patterdale Terrier, lo scorso novembre. Da lì, però, l'odissea, con il povero cane che, invece di essere cremato, è rimasto 4 mesi nel congelatore della clinica veterinaria, all'insaputa della proprietaria. 

La richiesta

«Quando ho portato la mia Millie alla Easipetcare nella cittadina di Woodley - ha raccontato la proprietaria a The Reading Chronicle - ho chiesto che venisse cremata. Dopo che mi hanno detto quanto sarebbe costato (350 euro) ho contestato il pagamento», ha rivelato la donna, ritenendolo troppo caro. Dopo essersene andata, in questi mesi ha provato a ricontattare più volte la struttura, ma ogni volta le è stato detto che qualcuno l'avrebbe ricontattata.

 

 


Giornalismo indipendente:come proteggerlo Pubblicità DEVONO SAPERE DI NOI
ADRIANO CELENTANO Hurricane Music Production GIANNA NANNINI
Girovagando


Attualità

La Radio


La foto del giorno

Seguici su