redazione@girovagandonews.eu Whatsapp +39 (366)-(188)-545

Adottano un cane che nessuno vuole. Qualche mese dopo, il rifugio trova le sue foto su Internet

Adottano un cane che nessuno vuole. Qualche mese dopo, il rifugio trova le sue foto su Internet
Da: Girovagando Pubblicato In: Febbraio 16, 2024 Visualizzato: 441
REVOLUT ITALIA INIZIA ORA SCARICA L'APP

Adottano un cane che nessuno vuole. Qualche mese dopo, il rifugio trova le sue foto su Internet

In attesa di una famiglia per tanti anni, questo povero cane è stato tradito proprio da quella che l'aveva finalmente adottato.

Guardando le foto di questo bellissimo cane, è difficile immaginare che si chiami... Pupuce. Eppure, questo cagnolone non potrebbe avere un nome migliore perché è un vero zuccherino.Malgrado fosse un cane eccezionale, questo bel American Staff di 9 anni si trovava in un rifugio da molti anni. Purtroppo nessuno si era mai interessato a lui. 

 

Finalmente adottato

Fino a quando, un giorno del 2023, una famiglia ha finalmente posato gli occhi su di lui, nonostante le sue grandi dimensioni, l'età e il fatto che fosse ritenuto un cane di razza pericolosa.

E proprio quando Pupuce pensava di realizzare il suo sogno di trovare una famiglia per sempre, la bella storia si è trasformata in un incubo.Nella sua nuova casa, il simpatico quattro zampe sprizzava felicità da tutti i pori. Poteva finalmente correre, stare con le persone che amava e godere delle comodità di una casa. I volontari del rifugio dell'Arbois, che si trova nel sud della Francia, sono andati a trovarlo e non hanno potuto che confermare che il cagnolino avesse trovato una buona famiglia. Era diventato anche il migliore amico dei bambini di casa: aveva finalmente trovato il posto che i volontari del rifugio gli avevano promesso per anni.

Sostieni il Giornalismo indipendente

 Giornalismo indipendente:come proteggerlo

Su un sito di annunci

Ma qualche mese dopo è arrivata la doccia fredda: il rifugio ha trovato delle foto di Pupuce su un noto sito di annunci. I suoi proprietari non lo volevano più ma non avevano detto niente al rifugio.

Lo staff si è recato subito sul posto per prelevare d'urgenza Pupuce, che non riusciva a capire perché venisse separato dai suoi amati proprietari. Il ritorno al rifugio è stato molto duro per questo povero cagnolino, che pensava di aver finalmente trovato degli umani che lo amassero davvero.Nel suo box ha aspettato per molti giorni che la sua famiglia venisse a prenderlo ed è dimagrito molto. Poi si è reso conto che avevano rinunciato per sempre a lui.

Di nuovo felice!

Pupuce è stato consolato dai volontari che lo hanno coccolato e circondato d'affetto. Come fare diversamente con questo cane tanto simpatico e sensibile che aveva ancora tanto amore da dare?Con grande gioia apprendiamo dalla pagina Facebook del rifugio che Pupuce ha potuto finalmente realizzare il suo sogno. Una nuova famiglia lo ha adottato e questa volta sarà per sempre!Non è sempre facile trasformare i sogni in realtà, ma mai perdere la speranza! È ciò che ci insegna la storia di questo cagnolone molto buono che merita di essere felice ed amato per il resto dei suoi giorni.


Giornalismo indipendente:come proteggerlo Pubblicità DEVONO SAPERE DI NOI
ADRIANO CELENTANO Hurricane Music Production GIANNA NANNINI
Girovagando


Attualità

La Radio


La foto del giorno

Seguici su