redazione@girovagandonews.eu Whatsapp +39 (366)-(188)-545

Cortina d’Ampezzo: Ancora un avvistamento.Cervo passeggia nel corso principale

Cortina d’Ampezzo: Ancora un avvistamento.Cervo passeggia nel corso principale
Da: Girovagando Pubblicato In: Febbraio 04, 2024 Visualizzato: 404

Cortina d’Ampezzo: Ancora un avvistamento.Cervo passeggia nel corso principale

Un cervo si è affacciato questo pomeriggio sul corso principale di Cortina d'Ampezzo, attirando a sé la curiosità dei presenti. L'esemplare avvistato venerdì 2 febbraio era di grosse dimensioni, probabilmente giovane visto il non grande palco di corna, e non è sembrato per nulla intimorito dalla presenza umana. Tanti i turisti e i residenti che, trovandosi davanti il mammifero, non hanno esitato a scattare foto e selfie, girando che VIDEO che sono diventati rapidamente virali sul web. Dopo una breve incursione, il cervo ha poi lasciato il centro abitato per tornare nel bosco, lasciando i presenti piacevolmente colpiti dell'avvistamento.

Non è la prima volta che un cervo fa visita a Cortina d'Ampezzo e non si esclude, vista la docilità, che si tratti sempre dello stesso esemplare. Tuttavia, questo comportamento non viene considerato come un segnale positivo da parte degli esperti, allarmati per la troppa familiarità che l'animale dimostra di avere con l'uomo. Il cervo è un mammifero selvatico, che vive allo stato brado nelle foreste e non dovrebbe avere alcun contatto con l'uomo in condizioni naturali. Il fatto che l'animale scenda fino al paese, per procacciarmi cibo o anche solo una passeggiata, dimostra una necessità che non rientra tra i suoi bisogni naturali.

Corso Italia di Cortina d'Ampezzo, dove il cervo ha passeggiato, è la strada più affollata del paese. Decine di persone gli si sono avvicinate per una foto ricordo, anche correndo il rischio di spaventare l'animale con conseguenze che non possono essere previste. Il consiglio, in questi casi, è di non avvicinare l'animale e di non sfamarlo, qualcuno avanza anche l'ipotesi che sarebbe meglio allontanarlo per il suo bene, in modo tale che non torni ad avvicinarsi al paese, con tutte le conseguenze del caso, per se stesso per l'essere umano.

Giornalismo indipendente:come proteggerlo 

Giornalismo indipendente:come proteggerlo


Giornalismo indipendente:come proteggerlo Pubblicità DEVONO SAPERE DI NOI
ADRIANO CELENTANO Hurricane Music Production GIANNA NANNINI
Girovagando


Attualità

La Radio


La foto del giorno
Nessuna notizia

Seguici su