redazione@girovagandonews.eu Whatsapp +39 (366)-(188)-545

Sandra Milo, la sofferenza dei sui cani dopo la morte

Sandra Milo, la sofferenza dei sui cani dopo la morte
Da: Girovagando Pubblicato In: Febbraio 01, 2024 Visualizzato: 442

Sandra Milo, la sofferenza dei sui cani dopo la morte

L'amore di Sandra Milo per gli animali e le sue battaglie per i loro diritti erano noti a tutti i fan dell'attrice scomparsa lo scorso 29 gennaio all'età di 90 anni. In particolare, erano i cani ad avere un posto speciale nel suo cuore, e gli ultimi del cui affetto si era circondata sono due Levrieri: Lady Sapphire e Greyhound Jim, salvati dalla soppressione insieme alla figlia Azzurra. È proprio lei, all'indomani dei funerali celebrati alla Chiesa degli Artisti a Roma, a parlare della visibile sofferenza che stanno provando i quattro zampe di casa dopo la morte della loro Sandra.

Caffe Compatibile Italia

La sofferenza dei cani di Sandra Milo

Azzurra De Lollis ha pubblicato sul profilo Instagram della mamma Sandra Milo un toccante post in cui condivide la sofferenza che stanno provando i cani Jim e Lady. 

«Mamma, il nostro Jim ti appoggiava con delicatezza il muso sulle gambe, quando ti sedevi in poltrona, e tu lo accarezzavi dolcemente mentre Lady in modo discreto ti leccava la mano. Quando hanno intuito che te ne eri andata hanno guaito disperati. Lui accostava il muso alla bara aperta, deposta nella tua stanza, come a voler cercare ancora le tue carezze mentre gli sgocciolava ininterrottamente il tartufo per lo stress e lei ha iniziato a tremare come una foglia. Non riuscivo a tranquillizzarli. Ora Jim non si separa dal pupazzo che gli hai regalato e conserva ancora il tuo odore e Lady ti cerca con lo sguardo nella linea in cui il mare si incontra col cielo, confondendosi con esso all'orizzonte. Verso il mare ti sei allontanata in un video in cui parli della tua morte ed è lì che ti troverà quando vorrà vederti». 

A chi saranno affidati

Jim e Lady sono orfani della loro mamma Sandra Milo, e sono in molti a essersi chiesti a chi saranno affidati ora che lei non c'è più. È proprio Adriana nel suo post a chiarire ogni dubbio: «Avrò sempre cura di Jim e Lady che sono i miei greyhounds - per quanti si sono chiesti che fine potessero fare, specifico che sono intestati a me fin dal loro arrivo in Italia dall'Irlanda - e sono stati anche i tuoi. Non facevi che ripetere che fra tutti i cani che hanno riempito la tua vita, seguendoti ovunque, fossero i più garbati, i più educati, i più dolci. Ed è vero, mamma, che loro sembrano proprio un lord e una lady inglesi. Ora ti cercano in ogni angolo di casa e ti piangono insieme a me».

DEVONO SAPERE DI NOI

L'ultimo saluto a Sandra Milo: aperta la camera ardente in Campidoglio


Giornalismo indipendente:come proteggerlo Pubblicità DEVONO SAPERE DI NOI
ADRIANO CELENTANO Hurricane Music Production GIANNA NANNINI
Girovagando


Attualità

La Radio


La foto del giorno
Nessuna notizia

Seguici su