redazione@girovagandonews.eu Whatsapp +39 (366)-(188)-545

2 architetti hanno un'idea geniale per aiutare un gatto randagio a stare al caldo in inverno

2 architetti hanno un'idea geniale per aiutare un gatto randagio a stare al caldo in inverno
Da: Girovagando Pubblicato In: Dicembre 23, 2023 Visualizzato: 659
DEVONO SAPERE DI NOI

2 architetti hanno un'idea geniale per aiutare un gatto randagio a stare al caldo in inverno

Un gatto randagio ha preso l'abitudine di entrare nel giardino di Danica e Chris Gadeken.

Entrambi architetti, si sono presi cura di quel micio nero sfamandolo e dandogli da bere per 9 mesi. 

Lo hanno chiamato Fat Billy, visto che è un po' grassottello.

Impossibile avvicinarlo

Durante il giorno, Fat Billy se ne va a spasso per il quartiere. Poi, quando sta per calare la notte, si presenta nel giardino di Danica e Chris e si prepara per la notte.

Con l'arrivo dell'inverno, la coppia ha iniziato a preoccuparsi per il micio. Volevano che avesse un posto caldo dove ripararsi.

 

Il gatto non si lasciava avvicinare, quindi non potevano offrirgli un riparo facendolo entrare in casa.

La coppia ha quindi deciso approfittare della loro esperienza di architetti per costruirgli un piccolo rifugio nel loro giardino. 

Hanno quindi realizzato per lui una capanna di legno, adatta alle sue dimensioni e hanno aggiunto un isolamento termico per tenerlo al caldo: un vero capolavoro di funzionalità e design.

Ma gli piacerà?

Una volta terminata la costruzione, la coppia non vedeva l'ora di vedere la reazione di Fat Billy.

Hanno lasciato una telecamera all'esterno per monitorare il suo arrivo assicurandosi di non perdere nemmeno un momento della sua esplorazione.

Quando il gatto si è avvicinato alla casetta, il cuore di Danica e Chris batteva veloce: chissà se la capannina gli sarebbe piaciuta? Chissà se ci avrebbe passato la notte?

Il gatto con passi felpati ha iniziato ad annusare la casetta, poi curioso vi ha messo dentro la testa per controllare l'interno, ma ha deciso di accucciarsi davanti alla porticina!

Ma non era finita lì: ha ricominciato la sua esplorazione e alla fine si è sistemato dentro, lasciando però spuntare la sua testolina!

Un grande grazie a Danica e Chris per essersi presi cura di lui!

 

LEGGI ANCHE

Gattino brucia con una tanica di benzina, un anziano denunciato

Padova,emergenza maltrattamenti animali: presentata la nuova Task Force della Polizia locale

Tar dice «NO» ad abbattimento maialina Tina

Cane trovato in condizioni critiche,ma Paola non perde le speranze

Girovagando


Attualità

La Radio


La foto del giorno

Seguici su