Inter, Conte: "Sfogo? Solo parole costruttive. Voglio l'eccellenza, non vivacchiare"

Inter, Conte:
By: Serie A Pubblicato il: novembre 08, 2019 Vista: 2

Inter, Conte: "Sfogo? Solo parole costruttive. Voglio l'eccellenza, non vivacchiare"

MILANO - "Voi lo vedete come sfogo, io no. E' una maniera, con un fondo costruttivo, per cercare di capire dove si è commesso qualche errore. Senza additare nessuno, mettendomi per primo dentro la situazione": Antonio Conte torna sulle dichiarazioni rilasciate dopo la sconfitta contro il Borussia Dortmund. "Si può fare meglio perché siamo l'Inter. Quando siamo nel privato - spiega - i dirigenti sono i primi a riconoscere alcune situazioni che potevano essere gestite meglio. Non ci sono problemi con la dirigenza".

"Non posso accontentarmi. Dobbiamo spingere e cercare di alzare l'asticella sotto ogni punto di vista. La alzerò io, lo staff, i giocatori e i dirigenti alla ricerca dell'eccellenza. Tutti uniti e compatti, sennò non cambierà mai nulla negli anni e sarà un peccato. A me vivacchiare non piace".

Precisazioni a parte, si avvicina la sfida con il Verona:  "Bisogna affrontarla con grande attenzione sapendo che è una squadra in salute, che pressa. Non sarà una partita semplice. Dovremmo essere bravi a smaltire la delusione la sconfitta di Dortmund che sicuramente può lasciare qualche strascico. Ma anche questo fa parte di un progresso di crescita e di maturità".

Seguici su