redazione@girovagandonews.eu Whatsapp +39 (366)-(188)-545
.<Analytics.Google>.

Le Ninfee di Claude Monet. Cosa c’è veramente dietro uno dei capolavori più ammirati al mondo?

Le Ninfee di Claude Monet. Cosa c’è veramente dietro uno dei capolavori più ammirati al mondo?
Da: Arte Pubblicato In: Ottobre 12, 2021 Visualizzato: 166

Le Ninfee di Claude Monet. Cosa c’è veramente dietro uno dei capolavori più ammirati al mondo?

Claude Monet è spesso criticato per essere sovraesposto, troppo facile, troppo ovvio o, peggio, un artista da scatola di cioccolatini. Le sue ultime opere, le enormi tele di ninfee, sono tra le opere d’arte più famose al mondo. Eppure non c’è niente di addomesticato, tradizionalista o accogliente in questi ultimi dipinti. Il video di Great Art Explained.

Le ninfee di Monet sono diventate semplicemente un’interpretazione estetica del giardino che lo ossessionava. Ma sono molto di più, queste rappresentazioni sono l’opera più radicale di tutte. Capovolgono il mondo con la loro visione strana, disorientante e coinvolgente. Il ciclo delle Ninfee è stato creato come risposta diretta al periodo più selvaggio e apocalittico della storia moderna, sono stati infatti concepiti come un memoriale alle milioni di vite tragicamente cadute nella prima guerra mondiale.

Claude Monet, Ninfee, 1897-1898

Claude Monet, Ninfee, 1897-1898

Seguici su