redazione@girovagandonews.eu Whatsapp +39 (366)-(188)-545
.<Analytics.Google>.

Queen, Brian May e suo padre raccontano la costruzione della Red Special in uno storico video d'annata. Guardalo qui

Queen, Brian May e suo padre raccontano la costruzione della Red Special in uno storico video d'annata. Guardalo qui
Da: Rock News Pubblicato In: Aprile 08, 2021 Visualizzato: 76

Queen, Brian May e suo padre raccontano la costruzione della Red Special in uno storico video d'annata. Guardalo qui

Per ricordare suo padre nel giorno di quello che sarebbe stato il suo 100° compleanno, il grande chitarrista dei Queen Brian May ha pubblicato sul web un bellissimo video d'annata in cui racconta la costruzione della Red Special insieme a suo papà Harold. 

"Il caratteristico suono della chitarra dei Queen proviene dall'attrezzatura più economica che la band possiede". È con queste parole che inizia la breve ed emozionante clip che spiega i segreti dietro a quello che è forse lo strumento più stilisticamente e timbricamente riconoscibile del gruppo inglese, "è tutta fatta di strani oggetti, pezzi di spazzatura in realtà provenienti da un caminetto". Harold May nel breve video confessa di sapere esattamente quando il figlio utilizza quella chitarra per registrare un disco dei Queen.

Brian May ha affidato a queste parole il ricordo del suo amato padre: 
"Buon compleanno al mio caro vecchio papà. Te ne sei andato da tanto tempo, ma sei sempre nel mio cuore.
Oggi avrebbe compiuto 100 anni. Ma in questo video era più giovane di me oggi. Questo breve video è abbastanza per ricordarmi chiaramente il modo in cui parlava mio padre, ascoltando un suono da un mondo che non c'è più, con il suo linguaggio del corpo e il suo orgoglio per quello che avevamo fatto insieme, anche se ho abbandonato i suoi sogni per quello che avrei potuto diventare. Forse dovrei scrivere un libro su mio padre, perché i suoi doni per me erano molti e saranno per sempre eterni eterni. Buon compleanno papà. Ti voglio bene. Bri".

Leggi dalla fonte Clicca Qui! Rock News
Seguici su