redazione@girovagandonews.eu Whatsapp +39 (366)-(188)-545
.<Analytics.Google>.

Milan, Pioli lancia la volata: "E' il momento decisivo della stagione. Ibra? Sta benissimo"

Milan, Pioli lancia la volata:
Da: Serie A Pubblicato In: Aprile 02, 2021 Visualizzato: 157

Milan, Pioli lancia la volata: "E' il momento decisivo della stagione. Ibra? Sta benissimo"

MILANO - "Le responsabilità ci sono ma ce le siamo sempre prese con grande convinzione e fiducia. Arriva il momento decisivo della stagione, tutto ciò che abbiamo fatto è per essere qui adesso: le ultime dieci partite saranno tutte difficili e dovremo dare il massimo per arrivare alla fine della stagione senza rimpianti". Stefano Pioli parla così alla vigilia della sfida di domani (12:30) contro la Sampdoria al Meazza, primo degli ultimi dieci match della stagione.

"Ibra sta bene e in buone condizioni"

Il Milan inizia la volata finale al secondo posto, a -6 (ma con una gara in più) dall'Inter: "A parte Ibrahim Diaz, gli altri che sono arrivati dalle nazionali sono in buone condizioni - ha detto in conferenza stampa il tecnico rossonero - Lo scudetto? Noi crediamo in quel che facciamo, ci sono ancora 30 punti a disposizione e la lotta sarà dura, però ora dobbiamo pensare solo alla Sampdoria, una squadra guidata da un grande allenatore che stimo come Ranieri". Pioli punta molto su Ibra, reduce dal brillante ritorno in nazionale con la Svezia: "Sta bene, ci siamo sentiti quotidianamente come con gli altri. E' contento di essere tornato in Nazionale e a disposizione con noi. Stanco? No, ha fatto due allenamenti di livello, è arrivato in buonissime condizioni. Tutto a posto".

"Quota Champions a 75"

"La soglia dei 75 punti dovrebbe essere quella giusta per entrare in Champions League, però ci sono tanti scontri diretti e dovremmo affrontare squadre che lottano per la salvezza", ha spiegato Pioli. "Vedo negli occhi di Calha, Ibra e Donnarumma, i giocatori che trattano il rinnovo, la serenità. Il loro futuro per noi è adesso, cambierebbe tutto per noi andare o non andare in Champions League, vedo molta concentrazione e attenzione".

"Rinnovo? Ci penseremo dopo"

"Il mio rinnovo? Ho contatti quotidiani con la dirigenza - ha detto ancora Pioli - ma siamo concentrati solo sulla partita di domani e sulle prossime, al futuro penseremo dopo. I giocatori pensano che possono vincere tutti e dieci gli ultimi incontri? La squadra deve crederci, ci mancherebbe che pensi in negativo, poi sappiamo benissimo di dover tramutare le speranze in prestazioni convincenti. Vincere è difficile, ma la squadra deve andare in campo con fiducia e consapevolezza".

Leggi dalla fonte Clicca Qui! Serie A
Seguici su