redazione@girovagandonews.eu Whatsapp +39 (366)-(188)-545
.<Analytics.Google>.

Limoni: valori nutrizionali e proprietà benefiche

Limoni: valori nutrizionali e proprietà benefiche
Da: Pianeta Donna Pubblicato In: Marzo 31, 2021 Visualizzato: 169

Limoni: valori nutrizionali e proprietà benefiche

Il limone è il frutto di un albero sempreverde, Citrus limon, che, a differenza degli altri alberi fruttiferi, è rifiorente, ossia produce i suoi frutti diverse volte all’anno.
L’albero di limoni è originario dell’India e dell’Indocina e molti pensano che questa pianta, in realtà, derivi dall’unione di altre due piante, ossia il cedro e il lime. Sappiamo che gli agrumi sono soliti ibridarsi tra di loro, quindi questa teoria ci sembra abbastanza plausibile.

Coltivare una pianta di limoni non è molto difficile, in quanto il limone si adatta a quasi tutti i tipi di terreno. La cosa che però dobbiamo tenere presente è che, come tutti gli agrumi, il limone teme molto il freddo e questo è il motivo principale per il quale la sua coltivazione è prevalente nei paesi del sud: L’albero di limone ha bisogno di tanto sole e acqua e di stare riparato.

Adesso, però, passiamo ad un altro aspetto, ossia le proprietà del limone e i valori nutrizionali.
I limoni, infatti, sono grandi alleati del nostro benessere poichè sono ricchi di vitamina C e quindi aumentano le nostre difese immunitarie.
I limoni sono anche ricchi di antiossidanti e collagene, ossia la sostanza che mantiene giovani le nostre cellule.
Da recenti studi americani è emerso che un uso costante di limoni, diminuirebbe l’incidenza di tumori all’intestino, allo stomaco e al pancreas.

Grazie alle grandi quantità di vitamina B in esso contenute, i limoni sono ottimi alleati per contrastare l’anemia: sappiamo infatti quanto sia importante associare la vitamina B al ferro.
Per renderci conto dell’importanza dei limoni, diamo un’occhiata alla sua cmposizione chimica. 100 grammi di limoni contiene:

  • Vitamina C 50mg
  • Acqua 89,50g
  • Carboidrati 2,30g
  • Sodio 2mg
  • Potassio 140mg
  • Ferro 0,10mg
  • Calcio 14mg
  • Fosforo 11mg
  • Vitamina B1 0,04mg
  • Vitamina B2 0,01mg
  • Vitamina B3 0,30mg
  • Zuccheri solubili 2,30g
  • Proteine 0,60g
  • Fibra totale 1,90g

Oltre ad essere utilizzato in prodotti cosmetici, il limone è molto utilizzato come elemento principale di alcune diete. Ultimamente, infatti, questo frutto va letteralmente a ruba poichè fin dagli anni ’40 molti studi hanno evidenziato il suo potere detox e non solo. Sembra, infatti, che il consumo costante di limone acceleri il metabolismo e regolarizzi anche l’intestino più pigro.
Quindi, chi ha intenzione di iniziare una dieta, non può non affidarsi a questo rimedio detox tutto naturale che aiuterà a perdere qualche chilo e a gestire gli attacchi di fame.

Alcuni nutrizionisti consigliano di seguire questo rimedio per 7 al mese, in maniera ciclica, magari prima di mettersi a dieta.
Non si deve far altro che premere il succo di un limone in un bicchiere di acqua tiepida subito appena svegli. Se si preferisce, si può dolcificare la bevanda con un cucchiaino di miele. Si raccomanda di non aspettare troppo tempo tra la preparazione e il consumo della bevanda e di aspettare 30 minuti per iniziare a fare colazione.
Se ci sembra troppo forte il suo sapore, si può cominciare con mezzo limone, per poi arrivare a premere il succo di un frutto intero.
Le proprietà diuretiche del limone disintossicheranno il nostro organismo e da qui partirà il processo dimagrante. La pectina contenuta nei limoni aiuterà a gestire la fame e l’aggiunta dell’acqua tiepida faciliterà la digestione favorendo l’evacuazione.

Seguici su