redazione@girovagandonews.eu Whatsapp +39 (366)-(188)-545
.<Analytics.Google>.

Gli Smashing Pumpkins hanno iniziato a registrare 33 brani per il sequel di Mellon Collie e Machina. Guarda le foto

Gli Smashing Pumpkins hanno iniziato a registrare 33 brani per il sequel di Mellon Collie e Machina. Guarda le foto
Da: Rock News Pubblicato In: Marzo 03, 2021 Visualizzato: 30

Gli Smashing Pumpkins hanno iniziato a registrare 33 brani per il sequel di Mellon Collie e Machina. Guarda le foto

33 brani per uno degli album più attesi degli ultimi anni. Gli Smashing Pumpkins hanno iniziato le frasi di registrazione del seguito di Mellon Collie and the Infinite Sadness e Machina

La notizia è stata confermata attraverso i profili social della band in cui è stata caricata l'immagine dell'immensa batteria di Jimmy Chamberlin: "Iniziamo oggi il nuovo album degli Smashin Pumpkins, il sequel con 33 canzoni di MCIS e Machina. Le canzoni sono scritte, anche i testi... quindi ora è solo il momento di registrare, registrare e registrare"

Nell'autunno dello scorso anno il frontman della band e nostro Rock Ambassador Billiy Corgan aveva confermato che il sequel degli album contenente le 33 tracce era in sviluppo, arrivando al punto di concepire l'intero progetto come "una specie di opera rock".

All'inizio dell'anno il frontman degli Smashing Pumpkins aveva confermato anche il termine dei lavori per la nuova edizione dell'album del 2000 Machina II / The Friends & Enemies of Modern Music. Nell'intervista rilasciata a Radio.com Billy Corgan ha raccontato che il progetto è stato completato e che il disco si trova attualmente in fase di masterizzazione. Il frontman della band di Chicago ha anche rivelato che la nuova edizione dell'album conterrà almeno 80 brani, molti dei quali sono outtake e avanzi dalle sessioni originali di registrazione.

La band pubblicò il quinto album della loro discografia dal titolo Machina / The Machines Of God nel febbraio del 2000 e la seconda parte Machina II / The Friends & Enemies Of Modern Music come download gratuito da internet nel settembre dello stesso anno. Il fatto di pubblicare l'album in versione digitale e gratuita attraverso le piattaforme di download fu sostanzialmente dovuto al rifiuto della Virgin Record di consentire alla band di pubblicare i due dischi insieme, a causa delle scarse vendite del precedente album Adore.

Seguici su