redazione@girovagandonews.eu Whatsapp +39 (366)-(188)-545
.<Analytics.Google>.

È morto Deezer D: era l'infermiere Malik McGrath di «ER»

 È morto Deezer D: era l'infermiere Malik McGrath di «ER»
Da: Pubblicato In: Gennaio 08, 2021 Visualizzato: 226

È morto Deezer D: era l'infermiere Malik McGrath di «ER»

Lo hanno ritrovato privo di conoscenza nella sua casa di Los Angeles e a nulla sono valsi i tentativi di rianimarlo. L’attore Dearon Thompson, altrimenti noto con il nome d’arte di Deezer D, è morto giovedì 7 gennaio all’età di 55 anni e sebbene le autorità non abbiano ancora reso nota la causa ufficiale della morte, la famiglia è convinta che abbia avuto un attacco di cuore fatale, come ha spiegato il fratello Marshawn al sito TMZ. L’intervento del 2009  Una spiegazione plausibile alla luce dell’intervento chirurgico del 2009, quando Deezer D rimase sotto i ferri sei ore per la sostituzione dell’aorta e la sistemazione di una valvola cardiaca, anche se da allora non sembrava aver avuto più problemi. Dopo il debutto in «Cool As Ice» del 1991 con il rapper Vanilla Ice e i due successivi ruoli nel mockumentary «Fear Of A Black Hat» sull’evoluzione dell’hip hop e nel film «CB4» con Chris Rock, nel 1994 Deezer D ha conosciuto il successo e la popolarità internazionale grazie al telefilm «ER», dove per 15 anni (e 190 episodi) ha interpretato il ruolo dell’infermiere Malik McGrath accanto ad un allora emergente George Clooney. Oltre a fare l’attore, Thompson è stato anche uno speaker motivazionale e si è pure costruito una carriera nelle comunità hip hop cristiane e underground. Sposatosi nel 2004 con Samantha Enson, da cui ha poi divorziato, Deezer D lascia un figlio di 14 anni.  8 gennaio 2021 (modifica il 8 gennaio 2021 | 12:03) © RIPRODUZIONE RISERVATA Let's block ads! (Why?)

Seguici su