redazione@girovagandonews.eu Whatsapp +39 (366)-(188)-545
.<Analytics.Google>.

Roma, Fonseca punta su Dzeko: "I calciatori decisivi non hanno età. Zaniolo? Cose private"

Roma, Fonseca punta su Dzeko:
Da: Serie A Pubblicato In: Gennaio 02, 2021 Visualizzato: 496

Roma, Fonseca punta su Dzeko: "I calciatori decisivi non hanno età. Zaniolo? Cose private"

ROMA -  Sfatare il tabù del nuovo anno per continuare a pensare in grande nei piani alti della classifica. Ecco lo spirito con cui la Roma, terza in classifica con 27 punti in 14 giornate, si appresta a ricevere all'Olimpico la Sampdoria dell'ex Claudio Ranieri nel primo impegno dopo la sosta per le festività natalizie. Un anno fa la squadra di Fonseca subì infatti due sconfitte in casa contro Torino e Juventus nelle prime due gare del 2020 e rallentò la sua corsa, oggi vuole imparare dai suoi errori per trovare quella continuità di rendimento indispensabile per ritagliarsi un ruolo importante. Dovrà farlo però senza Spinazzola e Pedro, entrambi infortunati come Mirante, Calafiori e il lungodegente Zaniolo, che in settimana ha tenuto banco per notizie fuori dal campo. "Io non entro nella vita privata dei calciatori, voglio solo dire che quando si allena qui con noi a Trigoria Nicolò è un professionista, di altro non parlo", ha tagliato corto Paulo Fonseca in conferenza stampa, rispondendo a chi chiedeva se la recente annunciata paternità potesse distogliere il giovane talento dal suo lavoro.

"Stiamo bene, Samp sta facendo gran campionato"

Il discorso si sposta quindi sul match contro i blucerchiati. "La squadra sta bene. Siamo ritornati motivati, ci siamo allenati bene in questi giorni e siamo pronti per iniziare l'anno nel modo migliore - sottolinea il tecnico dei giallorossi -. La Sampdoria sta facendo un grande campionato e Ranieri è un ottimo allenatore. Mi aspetto una partita davvero difficile contro una grande squadra che ha sempre giocato bene contro le grandi. Mi sarebbe piaciuta una sosta più lunga, ma dobbiamo capire che non ci sarebbe stato il tempo. Abbiamo tante partite da giocare, è vero che è importante riposarsi ma con questa pandemia non abbiamo tempo".

"Dzeko e Quagliarella? I calciatori non hanno età"

La Roma si affiderà in particolare ad Edin Dzeko, in gol in cinque delle prime undici presenze in questo campionato. Solo nel 2016/17 il bosniaco ha saputo fare meglio e domenica all'Olimpico andrà in scena la sfida nella sfida contro un bomber esperto come Quagliarella. "Per me i calciatori non hanno età - ha spiegato il portoghese - Se gli over 30 continuano a essere decisivi in Italia, è perché sono buoni professionisti". Il club capitolino vuole tenere a distanza le inseguitrici e iniziare una rivoluzione che per il momento non prevede Pastore ("Non è ancora pronto") ma vedrà protagonista il nuovo general manager, Tiago Pinto, in procinto di sbarcare a Roma: "Sono in contatto con lui. Sto aspettando solo il suo arrivo a Roma per continuare a parlare delle strategie da adottare".

"Ho fiducia nell'arbitro Guida"

Infine il timoniere giallorosso concede un commento sulla designazione arbitrale: il direttore di gara sarà infatti Guida, addetto Var nel discusso match col Sassuolo: "Non abbiamo avuto un buon arbitraggio col Sassuolo, ne ho parlato. Ma ho fiducia nell'arbitro di domani", ha concluso Fonseca.

Seguici su