redazione@girovagandonews.eu Whatsapp +39 (366)-(188)-545
.<Analytics.Google>.

Bunker della droga a Siracusa, due arresti della polizia

Bunker della droga a Siracusa, due arresti della polizia
Da: LS-POLITICA Pubblicato In: Ottobre 17, 2020 Visualizzato: 17

Bunker della droga a Siracusa, due arresti della polizia

Gli agenti della Squadra mobile di Siracusa hanno concluso una operazione antidroga in due principali piazze dello spaccio di Siracusa. Sono due gli arrestati Orazio Breci, 36 anni, e Umberto Attardi, 21 anni, disoccupati, accusati di detenzione di sostanze stupefacenti, che, come disposto dalla Procura, sono ai domiciliari.

Secondo quanto emerso nell’indagine della polizia, il ventunenne dopo aver occupato abusivamente una abitazione   popolare in piazza San Metodio, l’ avrebbe trasformata in un bunker, dotato di porta blindata e di telecamere di sorveglianza,  collegate con dei monitor ad una regia, per tenere sotto controllo non solo lo spaccio ma anche il possibile arrivo delle forze dell’ordine. Gli agenti della Squadra mobile, al comando del dirigente Gabriele Presti, sono entrati in casa dopo che i vigili del fuoco hanno aperto la porta e grazie ad un cane antidroga hanno rinvenuto 18 dosi di marijuana, 27 di cocaina e 30 di hascisc, ed ancora 3 bilancini di precisione e 130 euro in banconote di vario taglio, ritenuto il provento dell’attività di spaccio. Orazio Breci, avrebbe spacciato in una palazzina in via Immordini e quando ha visto i poliziotti ha sprangato il portone di ingresso, sequestrando di fatto i condomini mentre lui sarebbe salito sul terrazzo dell’immobile dove poi è stato acciuffato. Gli agenti di polizia hanno sequestrato 10 grammi di cocaina, 14 di marijuana e 26 di hascisc, oltre 190 dosi pronte per lo spaccio.

Proprio in via Immordini, polizia e carabinieri hanno portato a termine, nelle settimane scorse, una operazione antimafia, denominata Demetra, culminata con 27 arresti. Gli indagati sono ritenuti dai magistrati della Procura distrettuale di Catania  componenti di 2 gruppi, quello di via Italia 103 e di via Immordini, capaci di monopolizzare nella zona nord di Siracusa il traffico di droga.

Seguici su